Il Bene: Filosofi ed Operatori Sanitari a confronto presso l’IRCSS di Brescia

La vita è un bene primario e fondamentale della persona umana.

Nella cura della vita si esprime allora, anzitutto, un’opera veramente umana a tutela della vita fisica.

Il Bene incondizionato è paragonabile simbolicamente al sole, che risplende su tutti gli esseri e non solo sugli umani: a questo proposito è lecito parlare di respiro cosmico del Bene, proprio per evidenziare il superamento delle concezioni parziali e moralistiche del Bene, calibrate sulle aspettative umane.

Il Bene in sé è incondizionato, divino poiché trascende ogni limitazione e per essere avvicinato richiede un’apertura intellettiva completa.

sole-e-papaveri-2

“Il Bene”: questo il titolo del Corso di Formazione che avrà luogo presso l’IRCCS Centro S. Giovanni di dio FBF di Brescia Venerdì 5 Aprile.
Un corso in realtà aperto a tutti, a quanti hanno a cuore il tema del Bene, del Bene comune: volersi Bene, voler Bene, fare del Bene, vivere il Bene. Una tematica, ma soprattutto un Valore incarnato dai Fatebenefratelli, principio fondamentale del loro agito e dei propri collaboratori.
Fare del Bene è nella natura umana. Coloro che desiderano approfondire questa tematica, troveranno in questo corso alcuni spunti di riflessione.
Tra gli altri Relatori spicca la presenza del filosofo Dott.ssa Francesca Nodari, già apprezzata studiosa e punto di riferimento per la cittadinanza attraverso la promozione del Festival “Filosofi lungo l’Oglio”, iniziativa che da anni vede la presenza dei maggiori pensatori e studiosi contemporanei. La Dott.ssa Nodari porterà quindi il suo prezioso contributo sul tema del Bene: “Osare fare il Bene”, un valore imprescindibile per l’essere umano ed a maggior ragione per chi lavora accanto alla fragilità. Interverranno quindi anche il Dott. Simone De Clementi filosofo della scienza e il Dott. Francesco Caltabiano infermiere professionale impegnato accanto ai pazienti dementi.
Il BENE genera BENE e fa star bene. Vi aspettiamo numerosi.
Dott. Filippo Mazzini
Responsabile scientifico dell’evento

brochure_Bene_19.pubbrochure_Bene_19.pub 2

Annunci

Un pensiero riguardo “Il Bene: Filosofi ed Operatori Sanitari a confronto presso l’IRCSS di Brescia

  1. IL PIANO DI DIO
    DA RICERCATORE SOLITARIO

    “Io, il Signore, ho fatto progetti precisi su di voi. Vi assicuro: sono progetti di benessere, non di sventure perché voglio darvi un futuro pieno di speranza. Allora, quando verrete a supplicarmi e a pregarmi, io vi esaudirò. Mi cercherete e mi troverete. Poiché mi cercherete con tutto il vostro cuore, io mi lascerò trovare da voi, ve lo prometto”. Geremia 29, 11-14.

    “Il mio corpo per te non aveva segreti 
    quando tu mi formavi di nascosto 
    e mi ricamavi nel seno della terra.
    Non ero ancora nato e già mi vedevi. 
    Nel tuo libro erano scritti i miei giorni, 
    fissati ancor prima di esistere.
    Come sono profondi per me i tuoi pensieri.” Salmo 139, 15-17.

    “Due passeri non si vendono forse per un soldo? Eppure nessun passero cade a terra se Dio, vostro Padre, non vuole. Quanto a voi, Dio conosce anche il numero dei vostri capelli. Perciò non abbiate paura: voi valete più di molti passeri!”. Matteo 10, 29-31

    “Noi siamo sicuri di questo: Dio fa tendere ogni cosa al bene di quelli che lo amano, perché li ha chiamati in base al suo progetto di salvezza. 29Da sempre li ha conosciuti e amati, e da sempre li ha destinati a essere simili al Figlio suo, così che il Figlio sia il primogenito fra molti fratelli. 30Ora, Dio che da sempre aveva preso per loro questa decisione, li ha anche chiamati, li ha accolti come suoi, e li ha fatti partecipare alla sua gloria”. Romani 8, 28-30

    “Voi non avete visto Gesù Cristo, eppure lo amate; ancora non lo vedete, eppure credete in lui. Anzi, state raggiungendo il traguardo della fede, cioè la vostra salvezza: per questo siete pieni di una gioia grandissima, che non si può esprimere a parole”. 1 Pietro 2,9.

    “Prima della creazione del mondo
    Dio ci ha scelti
    per mezzo di Cristo,
    per renderci santi e senza difetti
    di fronte a lui.
    Nel suo amore
    5Dio aveva deciso
    di farci diventare suoi figli
    per mezzo di Cristo Gesù.
    Così ha voluto
    nella sua bontà”. Efesini 1, 4-5.

    Dunque nessuno può vantarsene, perché è Dio che ci ha fatti. Egli ci ha creati e uniti a Cristo Gesù, per farci compiere nella vita quelle opere buone che egli ha preparato fin da principio”. Efesini 2,10.

    “Innanzitutto ti raccomando che si facciano preghiere a Dio per tutti gli uomini: domande, suppliche e ringraziamenti. Bisogna pregare per i re e per tutti quelli che hanno autorità, affinché si possa vivere una vita tranquilla, in pace; una vita dignitosa e dedicata a Dio. Tutto ciò è buono e piace a Dio nostro Salvatore. Egli vuole che tutti gli uomini arrivino alla salvezza e alla conoscenza della verità”. 1 Timoteo 2, 1-4.

    “La divina potenza di Cristo ci ha dato tutto ciò che è necessario per vivere santamente. Perché egli ci ha fatto conoscere Dio, il quale ci ha chiamati con la sua gloria e la sua potenza. Egli ci ha donato quelle cose grandi e preziose che erano state promesse, perché anche voi, fuggendo la corruzione dei vizi di questo mondo, diventiate partecipi della natura di Dio. 5Quindi fate ogni sforzo perché accanto alla vostra fede vi sia una vita virtuosa, e accanto alla vita virtuosa vi sia la conoscenza di Dio”. 2Pietro 1, 3-5.

    “Tutta la terra appartiene a me. Ora, se accettate di ubbidirmi e rispettate l’alleanza con me, voi sarete la mia proprietà particolare, il mio popolo fra tutti gli altri. 6Voi sarete per me un regno di sacerdoti e una nazione consacrata al mio servizio. Ecco quel che devi dire agli Israeliti”. Esodo 19, 5-6

    “Sii forte e coraggioso; non ti spaventare e non ti sgomentare, perché il SIGNORE, il tuo Dio, sarà con te dovunque andrai”. Giosuè 1, 9.

    “Tutta la terra appartiene a me. Ora, se accettate di ubbidirmi e rispettate l’alleanza con me, voi sarete la mia proprietà particolare, il mio popolo fra tutti gli altri.
    Voi sarete per me un regno di sacerdoti e una nazione consacrata al mio servizio. Ecco quel che devi dire agli Israeliti”. Deuteronomio 31, 5-6.

    “Io sono sicuro che né morte né vita, né angeli né altre autorità o potenze celesti, né il presente né l’avvenire, 39né forze del cielo né forze della terra, niente e nessuno ci potrà strappare da quell’amore che Dio ci ha rivelato in Cristo Gesù, nostro Signore”. Romani 8, 38-39.

    Dio non vede l’ora di trascorrere l’eternità con noi
    “Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo unico Figlio perché chi crede in lui non muoia ma abbia vita eterna”. Giovanni 3,16.

    “Ora, invece, liberati dalla schiavitù del peccato, siete passati al servizio di Dio: il risultato è una vita che piace a Dio, e il traguardo è la vita eterna. Perché il peccato ci ripaga con la morte, Dio invece ci dona la vita eterna mediante Cristo Gesù, nostro Signore”. Romani 6, 22-23

    “Invece, se uno beve dell’acqua che io gli darò, non avrà mai più sete: l’acqua che io gli darò diventerà in lui una sorgente che dà la vita eterna”. Giovanni 4,14.

    “Nella casa del Padre mio ci sono molte dimore; se no, vi avrei detto forse che io vado a prepararvi un luogo? Quando sarò andato e vi avrò preparato un luogo, tornerò e vi accoglierò presso di me, affinché dove sono io, siate anche voi”. Giovanni 14, 2-3.

    “Una voce forte che veniva dal trono esclamò: “Ecco l’abitazione di Dio fra gli uomini; essi saranno suo popolo ed egli sarà “Dio con loro”. Dio asciugherà ogni lacrima dai loro occhi. La morte non ci sarà più. Non ci sarà più né lutto né pianto né dolore. Il mondo di prima è scomparso per sempre”. Apocalisse 21, 3-4.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close