Premio all’Irccs Fatebenefratelli perché la ricerca “ricade” sulle cure

img_2546-29-01-19-12-28

Oggi è stato consegnato al Servizio Clinical Trial del nostro IRCSS di Brescia il premio internazionale conferito annualmente da Syneos Health, come riconoscenza della qualità del lavoro svolto. Il “Site Appreciation Award” è particolarmente prestigioso perché conferito da una Clinical Reasearch Organisation, quindi da un’ente indipendente che ha il compito di valorizzare la ricerca scientifica.

“Abbiamo scelto il Clinical Trial dell’Irccs – spiega Isabella Filippini di SyneosHealth – perchè in quest’Istituto la gestione degli studi, per com’è organizzata e condotta, rende più efficienti le prestazioni sanitarie ai pazienti”.

Dopo aver ricevuto il premio Internazionale il Prof. Zanetti, Primario Geriatra U.O. Alzheimer-Centro per la Memoria ed Owner del progetto, ha tenuto a ringraziare oltre alla CRO, l’intero TEAM del Servizio Clinical Trials al quale va il merito di aver acquisito elevata professionalità nella conduzione di sperimentazioni Farmacologiche. “È un servizio che sa coniugare professionalità, efficacia, efficienza,  bellezza ed umanità” ha dichiarato il Dottore. Ha poi tenuto a ringraziare pubblicamente le direzioni dell’IRCCS Fatebenefratelli: Generale Dr. Mariagrazia Ardissone, Scientifica Prof. Stefano Cappa e Sanitaria Dr. Lucia Avigo che nel tempo hanno sempre più sostenuto il Servizio Stesso.

Il servizio Clinical Trial rappresenta certamente una delle punte di diamante dell’attività del nostro IRCCS. Numerose sono le sperimentazioni di farmaci innovativi che vengono messe a disposizione delle persone con deficit della memoria che si affidano al nostro IRCCS. La gran parte di queste sperimentazioni farmacologiche è destinata a persone che non hanno una demenza ma presentano sintomi che possono preludere alla demenza conclamata. La ricerca della terapia efficace per la malattia di Alzheimer rappresenta una priorità mondiale. Più di cento molecole sono attualmente oggetto di sperimentazione per la cura della malattia di Alzheimer.

“E’ speranza di tutti – continua il Prof. Zanetti – che da questo enorme sforzo economico sostenuto dalle industrie private ma anche da organizzazioni pubbliche possa uscire una cura più efficace di quella attualmente disponibile. Il nostro servizio Clincal Trial contribuisce con entusiasmo ed elevata professionalità ad andare in questa direzione.”

“Il nostro servizio – conclude la dottoressa Cristina Bonomini- opera trasversalmente alle diverse U.O. dell’IRCCS con la finalità di monitorare e facilitare l’accesso dei pazienti alle sperimentazioni in atto presso l’Istituto. Le sue attività quindi sono molteplici: tra esse si annoverano la conoscenza approfondita delle diverse sperimentazioni, farmacologiche e osservazionali, attive all’interno dell’Istituto e dei loro criteri principali di arruolamento; il monitoraggio del flusso dei pazienti che accedono alle visite ambulatoriali al fine di identificare possibili partecipanti; la diffusione e erogazione delle informazioni circa la possibilità di accedere a tali protocolli a coloro che risultano elegibili o che ne fanno richiesta. Il servizio si occupa inoltre della compilazione delle fattibilità dei nuovi trial farmacologici proposti dagli Sponsor e mette a disposizione dei PI personale opportunamente formato per la loro conduzione”.

img_2542-29-01-19-12-28

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close